Ristrutturazione di impianti preesistenti

In molti casi, soprattutto nei contesti storici delle nostre città, l’impianto ascensore è spesso vetusto, talvolta mal funzionante e rappresenta un rischio per gli utenti che devono utilizzarlo.

La sostituzione diventa quindi necessaria sia per contrastare l’invecchiamento delle infrastrutture, contestualmente ad un innalzamento degli standard di sicurezza imposti dalle nuove normative, sia per garantire un accesso più sicuro e agevole ai passeggeri, così da assicurare una migliore qualità di vita delle persone che ne fanno uso, ma anche per aumentare il valore economico dell’immobile.

Sono lavori di ristrutturazione tutte quelle opere necessarie alla sostituzione e/o al rinnovamento parziale o totale dell’ascensore, come ad esempio: sostituzione della cabina e delle porte di piano, sostituzione del sistema di sollevamento, sostituzione del quadro di manovra e dell’impianto elettrico interconnesso, realizzazione di opere necessarie per adeguamento alle nuove normative.

È questa una delle aree di competenza nel quale il nostro know how, unito alla ricerca e all’utilizzo di componenti progettati e fabbricati in Italia, ci permette di eccellere in qualità ed esecuzione del prodotto finale.

Contattaci per ulteriori informazioni